Politica
 /  Politica
Dove sono i giovani?

Dove sono i giovani?

Diritti & SocietàNewsPoliticaNo comments yet

di Corrado Truffi. Ossia, brevi riflessioni su pensioni, cambiamento climatico e declino italiano Il 27 ottobre sono stato in Piazza del Campidoglio per l’iniziativa #romadicebasta. Piazza pienissima, iniziativa auto organizzata perfettamente riuscita. Ma la piazza, indubbiamente, era piena di una nettissima prevalenza di teste bianche o grigie, e solo una minoranza di giovani. La manifestazione

Read more
Ennesimo complotto contro gli italiani

Ennesimo complotto contro gli italiani

NewsPoliticaNo comments yet

di Giovanni Costenaro. La decadenza del dibattito pubblico in Italia al tempo dei social Vorrei condividere, con chiunque abbia voglia di leggerla, una (non) breve riflessione sullo stato del rapporto tra mondo intellettuale/scientifico e la cittadinanza italiana, rapporto che considero fondamentale per il processo di formazione di quell’opinione pubblica che costituisce una delle basi fondamentali

Read more
La valutazione delle politiche del mercato del lavoro

La valutazione delle politiche del mercato del lavoro

NewsPoliticaNo comments yet

di Clemente Pignatti. Il dibattito in merito al mercato del lavoro vede spesso convivere argomentazioni di natura tecnica con posizioni di carattere più puramente politico. Questo è del tutto normale e non va scoraggiato: le preferenze rispetto ad un determinato tipo di mondo del lavoro (ad esempio, più flessibile o rigido) dipendono da valutazioni prettamente

Read more
L’unità del campo progressista

L’unità del campo progressista

NewsPoliticaNo comments yet

di Luigi Marattin. Non ci sarà mai un partito di successo nel centrosinistra finché non ci sarà coesione tra i gruppi dirigenti. Anche nella Prima Repubblica c’era competizione dentro i partiti, ma vi era un collante ideologico (per la Dc l’atlantismo, per il Pci il socialismo) che rappresentava una “forza maggiore” in grado di cementare

Read more
Non nominare l’Europa invano: l’UE, capro espiatorio della cattiva politica

Non nominare l’Europa invano: l’UE, capro espiatorio della cattiva politica

di Federico Di Benedetto. Il mese di agosto 2018 sarà ricordato da tutti gli italiani per il disastro del crollo del ponte Morandi. Di fronte alla morte di 43 persone, la popolazione di Genova e il resto degli italiani si sono fermati attoniti. Il ponte, snodo fondamentale per la città ligure, ora non c’è più e

Read more
La democrazia del falso

La democrazia del falso

NewsPolitica1 comment

di Emidio Picariello. Mi sono di recente imbattuto in una vignetta di Sio (https://twitter.com/scottecs/status/1014799046731616256) , un disegnatore noto per la surrealtà del suo lavoro. È una conversazione fra due pupazzetti che si svolge così: Hai letto l’ultimo numero? L’ultimo numero di cosa? Di niente, l’ultimo numero Ma i numeri sono infiniti Ah sì? Allora come

Read more
La costola della sinistra

La costola della sinistra

NewsPolitica1 comment

di Corrado Truffi. Scrivo mentre la probabilità che non si riesca a formare alcun governo sta crescendo, e subito dopo l’intervista di Fabio Fazio a Renzi. Quindi, queste riflessioni sono probabilmente affette dalla vista corta che in questi giorni sembra caratterizzare tutti i commentatori. Tuttavia, provo ad allontanarmi almeno un po’ dalla contingenza, sia pur

Read more
Cosa sta succedendo in Emilia-Romagna ?

Cosa sta succedendo in Emilia-Romagna ?

Energia & AmbienteNewsPolitica1 comment

di Marco Pompilio. Colpisce dopo le elezioni vedere l’ Emilia-Romagna colorata di azzurro nelle mappe dei risultati della Camera e del Senato. Vivo in Lombardia, che è anche la Regione dove opero maggiormente. Alla vicina Emilia-Romagna chi si occupa di urbanistica ha sempre guardato come esempio di buon governo del territorio, dal quale trarre ispirazione.

Read more
Ricordando Aldo Moro

Ricordando Aldo Moro

NewsPoliticaNo comments yet

de iMille. 40 anni fa, il 16 marzo 1978, venne rapito Aldo Moro. Moro venne poi ucciso 55 giorni dopo, in uno dei momenti piu’ difficili della storia d’Italia. “Tu non hai esaudito la nostra supplica, per questo uomo buono, innocente, mite ed amico” esclamo’ con dolore Paolo VI ai funerali di Moro.   iMille.org

Read more

Recent Comments

  • Interessante, me l'ero perso. Nel modenese non si parla che di bretelle, neanche potessero salvarci dalla perdizione. Francamente non vedo grossi cambiamenti in vista; stiamo solo insistendo a fare a bassissima velocità quello che facevamo con energia prima del 2009.

  • Dunque, in buona sostanza, la proposta è spingersi dove neanche la Buona Scuola ha osato: ancora più potere ai presidi, federalismo scolastico.... Nessuna risposta in merito al carattere ludocentrico dei neopedagogismi, alla panacea tecnologica, le vere cause della destabilizzazione della funzione docente ormai al servizio di quelli che la legge 107 definisce stakeholders, portatori di intetessi, ergo, clienti. Non ci sono più gli studenti: dunque, che senso ha rispettare gli insegnanti? Dare più poteri ai presidi, alle province e ai comuni che cosa risolverebbe? È una mentalità che deve cambiare. Galli della Loggia ha senz'altro esagerato, ma chi ha frequentato la scuola quando era seria, fa fatica a vedere lo scempio attuale.