imille
 /  Posts created by imille
Social Impact Investing: le sfide del XXI secolo e la situazione italiana

Social Impact Investing: le sfide del XXI secolo e la situazione italiana

Europa & MondoNewsNo comments yet

di Gordon Abeiku Mensah Introduzione Le motivazioni che hanno portato alla Brexit, il fuoco che alimenta il ritorno del populismo e di visioni dicotomiche rispetto al progresso dei nostri giorni, oltre alla grande crisi della classe media, trovano risposta in un processo avviato da tempo che prende il nome di “Lento Declino del Welfare State”. Ossia

Read more
Su Cittadinanza e Costituzione, una modesta proposta sulla disciplina a scuola

Su Cittadinanza e Costituzione, una modesta proposta sulla disciplina a scuola

Istruzione & CulturaNewsNo comments yet

di Francesco Rocchi La Camera ha dunque approvato una legge che, con un’ora settimanale spalmata sul monte-ore attuale delle scuole superiori, ha il nobile intento di instillare il senso civico e la pubblica virtù tra i nostri studenti. Non otterrà nessun risultato. Nonostante le intenzioni più che lodevoli, la politica ha dimostrato una volta di

Read more
Una moneta senza Stato: il futuro dell’Eurozona passa attraverso l’Unione Fiscale

Una moneta senza Stato: il futuro dell’Eurozona passa attraverso l’Unione Fiscale

Europa & MondoNewsNo comments yet

di Fabio Borella, Menzione Speciale Economia, ex aequo, del Premio Jo Cox per Studi sull’Europa,  attualmente studente dell’Università Bocconi di Milano.  La tesi premiata è stata elaborata durante gli studi presso l’Università LUISS Guido Carli. Fin dalla sua creazione la moneta unica ha suscitato molte critiche, ma, soprattutto, in molte nazioni non ha aumentato integrazione,

Read more
L’ Enlargement dell’Unione Europea: lo studio del caso turco

L’ Enlargement dell’Unione Europea: lo studio del caso turco

Europa & MondoNewsNo comments yet

di Fiorella Spizzuocco Con la mia tesi di laurea mi sono posta l’obiettivo di studiare l’allargamento dell’Unione Europea. Analizzando questo fenomeno dal punto di vista storico e giuridico, ho poi deciso di concentrarmi sullo studio del peculiare caso della Turchia e del suo processo di candidatura a Stato Membro UE. Nella prima parte del mio

Read more
A cosa serve l’Italiano a scuola?

A cosa serve l’Italiano a scuola?

Istruzione & CulturaNewsNo comments yet

di Francesco Rocchi. Questa domanda, che a prima vista può sembrare peregrina o scontata dato che nessuno sta mettendo in discussione la necessità di studiare l’italiano con un congruo numero di ore in qualsiasi indirizzo scolastico, è in realtà molto attuale. Dal momento che la scuola italiana sta attraversando una crisi strutturale, per quanto non

Read more
Imprese sociali, imprese del futuro

Imprese sociali, imprese del futuro

Europa & MondoNewsNo comments yet

di Eleonora Lamio. Lo sviluppo dell’impresa sociale tramite gli strumenti dell’Unione Europea. Un’analisi del programma COSME (Competitiveness of Enterprises and Small and Medium-sized Enterprises). Problematica: quali sono gli strumenti che l’UE utilizza per promuovere le imprese sociali e quali sono i risultati della loro attuazione? In che misura il programma COSME favorisce la crescita delle

Read more
La sfida della salvaguardia dello Stato di Diritto nell’Unione Europea

La sfida della salvaguardia dello Stato di Diritto nell’Unione Europea

Europa & MondoNewsNo comments yet

Martina Coli è la vincitrice del Premio Jo Cox per studi sull’Europa (terza edizione). Ha studiato presso la Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa, e l’ Universita’ di Firenze (Scuola di Scienze Politiche Cesare Alfieri), attualmente studia presso il Collegio d’Europa.  La mia tesi ha per oggetto l’analisi degli strumenti a disposizione dell’Unione europea per garantire lo Stato

Read more
Diritto UE: interpretazione conforme nella giurisprudenza italiana e francese

Diritto UE: interpretazione conforme nella giurisprudenza italiana e francese

Europa & MondoNewsNo comments yet

di Giulia Lapi. Enunciato in primo luogo dai giudici di Lussemburgo per la prima volta nel 1974, il principio di interpretazione conforme al diritto dell’Unione europea non ha avuto sempre l’attenzione che meritava da parte dei giudici nazionali, e ciò nonostante il principio sia divenuto un vero e proprio “obbligo” per questi ultimi. Se con

Read more