scuola
 /  scuola
Una scuola per essere felici

Una scuola per essere felici

Istruzione & CulturaNewsScienzaNo comments yet

di Mila Spicola.   Un convegno organizzato dall’Ordine degli Psicologi della Toscana è stato l’occasione per “mettere intorno un tavolo” docenti, psicologi, scienziati su tutto quel che gira intorno agli apprendimenti: emozioni, epigenetica, scienze cognitive, neuroscienze, psicologia, nuova didattica. Sembrano mondi lontanissimi e invece scambiarsi punti di vista simili da prospettive diverse e con l’apporto

Read more
Perche’ la chiamata diretta ha fallito. E perche’ e’ inutile

Perche’ la chiamata diretta ha fallito. E perche’ e’ inutile

Istruzione & CulturaNewsNo comments yet

di Francesco Rocchi. La prima parte di questo articolo cerca di fare i conti della serva sui trasferimenti dei docenti italiani del 2017. Sono ragionamenti necessari, ma se si vuole capire perché un’idea buona  e innovativa come la chiamata diretta sia inutile, bisogna andare alla seconda. Prima parte Da qualche giorno hanno cominciato a circolare

Read more

Recent Comments

  • un post molto interessante, io lo scorso week-end ho partecipato alla due giorni di forza europa, con benedetto della vedova. penso che sia giusto continuare nella direzione dell'integrazione europea, questo potrebbe anche aiutare l'occupazione.

  • oTTIMO ARTICOLO MA MANCA SECONDO ME IL PUNTO DI VISTA "MACROECONOMICO": il dibattito sulla riduzione dei cicli scolastici di un anno (che personalmente vedo come sperimentazione e proposta positiva) non va disgiunto dal dibattito sull'incremento dell'accesso dei ragazzi all'universita'. In un sistema-paese in cui il 40%, 45% dei ragazzi va all'universita' (invece dello sconcertante 26% attuale), DIVIENE PIU' PLAUSIBILE che la scuola (superiore o media) duri un anno di meno. In un sistema di questo TIPO, il ciclo universitario triennale ASSOMIGLIA UN PO' PIU' AD un "superliceo" de facto. dopo i 4 anni di SCUOLA SUPERIORE COMINCIA PER QUASI LA META' DEI RAGAZZI la laurea triennale